Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Via ai saldi in Liguria, i commercianti sperano nella ripresa: le iniziative dei Civ a Genova

Dal 2012 la spesa delle famiglie è calata di oltre 5,7 miliardi

Genova. Iniziano oggi e dureranno fino al 15 agosto i saldi estivi in Liguria come nel resto d’Italia. Per Roberto Manzoni, presidente nazionale di Fismo Confesercenti, “quest’anno in particolare i saldi avranno una grande importanza anche per i negozianti, che sperano di recuperare le perdite dovute al ritardo della stagione estiva causato dal maltempo di inizio giugno”.

“Più in generale – prosegue il presidente della Federazione moda di Confesercenti – i saldi saranno un banco di prova per confermare la ripartenza dei consumi di moda (+1,4%) registrata nel 2015 e che nel 2016 sembra aver perso velocità. Ma l’esigenza è di accelerare, perché la strada da fare è ancora tanta: dal 2012 la spesa delle famiglie italiane in abbigliamento e calzature è calata di oltre 5,7 miliardi, a questi ritmi ci vorranno ancora anni per tornare ai livelli pre-crisi”.

L’attesa è forte e molte sono le aspettative da parte dei commercianti, reduci da una stagione fin qui resa difficile dal caldo che ha tardato ad arrivare. “Per tutta questa serie di ragioni i clienti potranno trovare ancora grande abbondanza di capi e già a prezzi fortemente ribassati. D’altra parte i saldi estivi cadono sempre all’inizio della vera e propria stagione, finendo con l’incidervi per almeno il 40%. Questi, almeno, sono i dati del 2015, ma quest’anno ci aspettiamo anche qualcosa di più”, aggiunge Enrico Malvasi, che di Fismo è vicepresidente nazionale oltre che presidente per quanto riguarda la provincia di Genova.

A Genova e provincia, intanto, i commercianti si sono dati da fare per animare il primo weekend delle vendite di fine stagione. In centro storico il Civ Maddalena organizza dei concerti dal vivo in piazza Lavagna delle 19 alle 22 di oggi, mentre nella vicina Via Luccoli è prevista l’apertura ad orario continuato dei negozi.

Spostandosi in val Bisagno, il Civ Il Girasole di Struppa presenta “Quattro saldi in piazza”, quattro serate danzanti all’insegna di animazione, musica, intrattenimento – e ovviamente shopping – tutti i venerdì dall’8 al 29 luglio. Al porticciolo di Nervi, già oggi e domani sera, va in scena il Galà della Danza, a cura del Civ Nervi Mare.

Nel fresco dell’Entroterra, a Busalla, giovedì prossimo inizierà una nuova stagione dei Giovediamoci, le aperture serali prolungate dei negozi aderenti al Civ alle quali si aggiunge un ricco calendario di iniziative collaterali. L’inizio sarà ancora una volta all’insegna delle immancabili “Vetrine Animate” – modelle e modelli in carne e ossa ad indossare i capi in esposizione – divenute ormai il tratto distintivo della manifestazione.