Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Traffico di droga, cocaina nello shampoo per bimbi: arrestato giovane latitante in Spagna

Più informazioni su

Genova. In fuga, latitante, da Genova alla Catalogna. Su di lui pendeva un mandato di arresto europeo emesso dalla Procura della Repubblica di Genova (Sost. Proc. Sabrina Monteverde) per concorso in traffico di stupefacenti, commesso a Genova nell’aprile del 2012 e per cui P.E.J.L., cittadino ecuadoriano di 24 anni, doveva scontare la pena di 3 anni e 11 mesi di reclusione.

La vicenda risale alla primavera del 2012, alla vigilia delle festività pasquali: il sudamericano, insieme ad altri quattro connazionali, viene fermato alla guida di un’auto. Dai controlli i carabinieri hanno sequestrato oltre un kg di cocaina pura nascosta all’interno di due confezioni integre di shampoo per bambini, per eludere i controlli; i successivi accertamenti hanno poi appurato che le confezioni erano state acquistate a Lima in Perù.

Nel mese di maggio 2013, P.E.J.L. (24 anni) è stato scarcerato da Marassi e da lì è iniziata la latitanza mentre l’iter processuale proseguiva e arrivava la condanna: 5 anni oltre al pagamento di una pena pecuniaria di 30.000 euro. Successivamente la sentenza di condanna è diventata definitiva e nel mese di febbraio 2014 veniva emesso un ordine di carcerazione per scontare la pena residua.

Nel frattempo le indagini, condotte dalla Sezione Catturandi del Nucleo Investigativo Carabinieri di Genova in collaborazione con la Divisione Sirene del Servizio per la Cooperazione internazionale di Roma e le forze di polizia spagnole, non si sono fermate: l’uomo è stato individuato in Catalogna e precisamente a Hospitalet de Llobregat. Emesso il mandato di Arresto Europeo, la polizia spagnola, la provveduto all’arresto finalizzato all’estradizione.