Quantcast
Via gramsci

Spaccio centro storico: bloccato pusher in fuga, sul cellulare gli appuntamenti con i clienti

Vicolo, centro storico

Genova. Scendeva in Via Gramsci da Vico Secondo dello Scalo quando all’improvviso, alla vista degli agenti, è fuggito precipitosamente in direzione dell’Acquario. Dopo un breve inseguimento l’uomo, un 27enne originario del Gambia, privo di permesso di soggiorno e con numerosi precedenti, è stato però raggiunto e, nonostante in tentativo di opporsi al controllo divincolandosi e scalciando gli operatori, bloccato.

All’interno del suo marsupio gli agenti hanno trovato e sequestrato 4,65 grammi di hashish e oppiaceo, già suddivisa in 5 dosi pronte alla vendita, nonché la somma di 1.030 euro in banconote di piccolo taglio. L’ipotesi che la droga fosse destinata allo spaccio nel centro storico, è stata provata dalle numerose chiamate e messaggi di appuntamento ricevuti dal cellulare dell’indagato durante la stesura degli atti in Commissariato.

Il 27enne è stato denunciato per i reati di detenzione ai fini di spaccio, resistenza a pubblico ufficiale e per l’inosservanza della normativa sull’immigrazione.

Nell’ambito dello stesso servizio di controllo, un altro equipaggio ha proceduto in Piazza Fossatello al controllo di due cittadini stranieri. I due uomini, di 22 e 27 anni, entrambi originari del Marocco, privi di permesso di soggiorno e già colpiti da provvedimenti di espulsione, sono stati segnalati per l’inosservanza della normativa sull’immigrazione.

leggi anche
arresto spaccio, eroina
Centro storico
Spaccia ad un 17enne: pusher in manette
droga moneglia
Pusher
Hashish e marijuana per lo “sballo” di Moneglia: arrestato 17enne
hashish
Arrestato
Spacciava ai minorenni nei giardinetti di Borzoli: baby pusher nei guai
hashish spaccio
Operazione pollicino
Droga nascosta ai giardinetti, poi lo smercio in stazione: grosso giro di spaccio sgominato a Lavagna