Quantcast
Assalto

Sestri Ponente, boato nella notte: bancomat fatto esplodere e svaligiato fotogallery

E' successo intorno alle 3 di notte in via Catalani

Sestri Ponente. Bancomat distrutto nella notte a Sestri Ponente, precisamente in via Catalani. Lo sportello dell’ufficio postale è stato fatto saltare in aria con una piccola bomba a basso potenziale e completamente svaligiato.

A chiamare i soccorsi, intorno alle 3 del mattino, sono stati gli abitanti della zona, che hanno sentito un’enorme boato. “Ho sentito un forte botto. Saranno state le tre di notte. Mi sono affacciato dalla finestra e c’erano vetri dappertutto, quindi ho chiamato i carabinieri”, racconta un residente.

Poco dopo sono arrivati sul posto i militari di Sampierdarena, che ora indagato per risalire ai colpevoli e utilizzeranno anche le immagini delle telecamere di cui è dotato l’ufficio postale. Secondo le prime ricostruzioni, ad agire sarebbero stati due banditi incappucciati, che hanno prima sfondato la porta con una sorta di ariete e poi piazzato l’ordigno, portando via un ricco bottino da circa 30 mila euro.

Per fortuna, vista anche la tarda ora di notte, non si registrano feriti e neppure danni alla restante parte del palazzo. Intanto gli abitanti sono ancora increduli e tanti si affacciano dalle finestre per capire cosa sia successo con precisione.

Nel febbraio scorso c’era stato un assalto simile in via San Biagio, a Bolzaneto: in quel caso era stata danneggiata anche la facciata di un palazzo. Gli inquirenti cercano di capire se si tratti della stessa banda.

leggi anche
poste
In via del lagaccio
Bancomat in fiamme a Genova, l’incendio è doloso: caccia a due persone
Vigili del fuoco notte
Prima dell'alba
Incendio a Genova: sportello bancomat in fiamme in via del Lagaccio
Bancomat
Nell'aiuola
Albaro, esplosivo vicino alla banca: sventato assalto al bancomat
esplosione banca carige
Carige
Bolzaneto, ladri tentano di far esplodere bancomat: crolla muro del palazzo