Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

San Michele e l’annosa vicenda della villa sulla strettoia: via ai lavori di messa in sicurezza foto

Gli interventi saranno eseguiti di notte

Rapallo. Villa Pareto Spinola di San Michele di Pagana era uno splendido edificio, di valore storico, culturale e architettonico. Ora purtroppo è un rudere ricoperto che ingombra e a volte è anche pericoloso.

Il sindaco di Rapallo, Carlo Bagnasco, comunica che, a seguito di una sua ordinanza, a partire da lunedì prossimo la proprietà darà il via alle operazioni di messa in sicurezza dello stabile e all’installazione di nuovi ponteggi. Per limitare i disagi alla viabilità, grazie all’assessore Arduino Maini, agli uffici tecnici e alla ditta che svolgerà le operazioni, le attività verranno svolte di notte.

A partire dalla mezzanotte fino alle 06 verrà istituito un senso unico alternato gestito con movieri, piuttosto che semaforo, proprio per agevolare e gestire in maniera ottimale i flussi del traffico tra Rapallo e Santa Margherita. La vicenda è ormai annosa e tra esposti e sentenze la villa rimane al suo posto, ma non senza pericoli per l’incolumità pubblica, visto che più volte sono anche caduti calcinacci sulla strada.

Per questo la decisione del sindaco di emanare l’apposita ordinanza. “Ho emesso diverse ordinanze per questioni che riguardano l’incolumità pubblica – dichiara il primo cittadino – per fortuna, anche in questo caso, la proprietà ha deciso di fare partire i lavori”.