Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Saldi a Genova e nel Tigullio, il cielo grigio non basta a far decollare le vendite

Più informazioni su

Genova. Chi sperava che il cielo grigio di oggi potesse aiutare l’inizio dei saldi è rimasto in parte deluso. “La giornata nuvolosa e sicuramente meno afosa rispetto a quanto era stata quella dell’anno scorso ha sicuramente invogliato qualche cliente in più a rimanere in città, ma non si può parlare di assalto alle vetrine – commenta a caldo Enrico Malvasi, presidente di Fismo Confesercenti Genova -. Chi ha puntato su prodotti utili e di qualità è stato comunque premiato, facendo leva anche su sconti già nell’ordine del 50%. I consumatori però sono sempre più attenti e oculati nelle loro scelte, e privilegiano l’acquisto pratico rispetto a quello voluttuario o emozionale”.

Il dato, del resto, è suscettibile a seconda delle zone. Ancora Malvasi: “Tra via Roma e via XX Settembre è stata una partenza abbastanza lenta, specie alla mattina, mentre nel pomeriggio c’è stato un po’ più di movimento. D’altra parte la campagna estiva si caratterizza per i suoi tempi più lunghi rispetto a quella invernale, quando invece i primissimi giorni sono spesso decisivi o comunque molto indicativi”.

“Dopo un mese di giugno praticamente fermo, l’importante era partire e da questo punto di vista, sebbene non ci sia stato il botto, registriamo comunque quell’inversione di tendenza di cui avevamo bisogno”, riferisce Andrea Solinas, titolare di Castaldi Abbigliamento in via Buozzi. Bilancio condiviso da Michele Quaglia, calzature Pinal, che però aggiunge: “Il nostro negozio è proprio davanti al terminal traghetti, e rispetto ad altri anni non abbiamo registrato molto movimento tra i turisti”.

In centro storico traspare invece un certo ottimismo. “Abbiamo visto tanta gente, tutto sommato il tempo incerto può averci aiutato. Per valutare l’impatto che questo flusso avrà avuto sulle vendite, comunque, bisognerà ancora aspettare qualche giorno”, commenta Fracesca Recine, presidente del Civ di Via Luccoli. Anche in Riviera il bilancio è positivo. Di nuovo Malvasi: “A Santa Margherita Ligure tanti turisti a fare shopping e commercianti soddisfatti, senza contare che nelle località di mare le vendite proseguono, spesso, anche alla sera”.