Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sagre e fiere, ma anche fuochi d’artificio e comicità: il week end a Genova e in provincia foto

Tanti appuntamenti per tutti i gusti

Genova. Feste patronali, sagre, ma anche concerti e teatro. Tanti gli appuntamenti nel fine settimana a Genova e in provincia. Domani (domenica 3) torna la famosa Fiera di San Pietro nel quartiere di Prà: in piazza Sciesa, dalla mattina alla sera, ci saranno banchetti enogastronomici, esibizioni musicali, intrattenimento e negozi aperti. Oggi, inoltre, anche in Liguria sono partiti i saldi e sono tanti gli eventi organizzati dai Civ di Genova.

Sul monte Cornua, più precisamente Località Case Becco, alture di Sori, a poco più di mezz’ora dal centro di Genova, stasera (sabato 2) dalle 22 si terrà il Parteciparty 8th edition (ci sarà anche la proiezione della partita dell’Italia).

Parte anche la rassegna “Ridere ad agosto…ma anche prima”. Oggi (sabato 2) a Villa Imperiale, dalle 15.30 va in scena W Rda e alle 21.30 arrivano Gli Ex del Tg-Serata Tardieu, regia di Lorenzo Costa. Una scelta fra i più divertenti atti unici del commediografo francese tra assurdo e divertimento, messi in scena da ex allievi dei corsi TG.

Domani (domenica 3 luglio) alle ore 20.30 presso il Teatro Carlo Felice ci sarà l’imperdibile performance di Svetlana Zakharova, Etoile del Balletto del Teatro Bol’šoj di Mosca e del Balletto del Teatro alla Scala di Milano. Con l’Orchestra del Teatro Carlo Felice.

Fino al 16 luglio (domenica e lunedì riposto) alle ore 21.15, i Giardini Luzzati nel cuore di Genova saranno la scena di “I mostri di Alice”, produzione del Teatro della Tosse firmata da Emanuele Conte e Amedeo Romeo. Prosegue anche Estate a Villa Bombrini. Stasera (sabato 2) alle 21.30 c’è “All That Music”, mentre domani (domenica 3), va in scena il Festival dell’Acquedotto delle Antiche Vie e dei Castelli, reading teatrale di e con Mauro Pirovano. Variazioni paganiniane – Paganini, diavoli streghe “figge” e “diné” (al violino Federica Pellizzetti).

Per gli amanti del cinema, fino al 10 settembre a Sampierdarena, nel giardino di Villa Grimaldi (Palazzo della
Fortezza), tutte le sere, dalle ore 18, eventi culturali, incontri, aperitivi, cene e proiezioni di film all’aperto.

Oggi e domani (sabato e domenica) prende vita la prima edizione della “Festa dei musei”. A Genova l’iniziativa vede coinvolti il museo di Palazzo Reale e la Galleria nazionale di Palazzo Spinola, con percorsi, visite guidate per
grandi e piccini, e spettacoli, durante tutto l’arco della giornata. Poi ci sono le visite guidate alla città. Oggi (sabato 2) alle 15 i Palazzi dei Rolli, Patrimonio Unesco (tutti i tour sono disponibili anche in inglese).

A Sestri Ponente, invece, sono iniziate le due settimane di festa per Sant’Alberto.

Per quanto riguarda il teatro, al Duse stasera (sabato 2) andrà in scena “Il tempo di Planck” di Sergi Belbel. La versione italiana è di Enrico Ianniello in collaborazione con Angelo Rossi, e la regia è di Mario Jorio. Produzione: Teatro Stabile di Genova. Fino al 9 luglio, invece, alla Piccola Corte verrà rappresentato “Noi non siamo barbari!” di Philipp Löhle. La versione italiana è di Umberto Gandini, regia Mariagrazia Pompei.

Spostandosi nel levante, infine, ci sono le feste patronali con fuochi d’artificio a Chiavari e Rapallo e tutte le sagre disseminate a Genova e in provincia.