Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Referendum costituzione, anche in Liguria il comitato socialista per il no

Dopo la costituzione del Comitato Nazionale Socialista presieduto dall’On. Bobo Craxi, anche in Liguria è stato ufficializzato l’omologo regionale, coordinato a livello regionale dall’Avv. Mauro Gradi, membro del Comitato Nazionale e responsabile ligure di Area Socialista.

Fanno parte del Comitato Promotore dei socialisti per il no, oltre a Gradi: Maurizio Spanò, Peo Campodonico, Lamberto Ferrara e Fabio Panariello (Genova); Marco Pozzo (Savona); Sauro Baruzzo (Spezia); Bruno Marra (Imperia-Sanremo). I socialisti liguri per il no daranno vita a 4 comitati provinciali, uno per ogni provincia, con un coordinamento regionale e una struttura nazionale presente in tutte le Regioni.

“L’iniziativa in Liguria – spiegano i promotori – si propone di coinvolgere tutti i socialisti (vecchi e nuovi) disponibili a dare il proprio contributo in questa importante battaglia democratica per dire no alla contro riforma di Renzi che vorrebbe ridurre la democrazia diretta e popolare, indebolire la democrazia parlamentare e, in nome di una falsa governabilità, concentrare i poteri forti in poche persone che, innanzitutto, attraverso il potere di nomina dei parlamentari si sostituiranno ai cittadini nella scelta dei propri rappresentanti. In buona sostanza: sono in gioco i fondamentali della nostra Costituzione Repubblicana ed anche il funzionamento e la tenuta del nostro sistema democratico”.