Vela

Record di partecipanti ai corsi di vela della Lni di Santa Margherita

Oltre sessanta iscritti per il 41° anno di attività della Lega Navale Sammargheritese che ha fatto registrare il tutto esaurito

Un vero record quello ottenuto dalla Lni di Santa Margherita Ligure. Questa settimana circa 60 ragazzi hanno scelto di trascorrere le loro giornate in mare affiancati dagli abili e preparati istruttori del sodalizio sammargheritese. La festa di fine corso di venerdì 15 luglio, presso la spiaggia della Lega Navale, è stata qualcosa di più del tradizionale momento di saluto: la consacrazione di anni di lavoro e passione ripagati dalle facce sorridenti dei ragazzi a cui è stato certamente insegnato qualcosa in più delle regole dell’andar per mare.

Presenti il presidente Marco Mazzucchelli, i consiglieri Maria Grazia Bollini e Mario Friburgo, gli istruttori F.I.V. Michele Buriani e Andrea Delle Piane, coadiuvati dalle A.D.I. Elisa Ascoli e Bianca Roccatagliata; per l’occasione è tornato in attività anche Luigi “Gin” Gazzolo, istruttore e formatore degli istruttori federali.

Il Presidente Mazzucchelli ha preso la parola: «Innanzitutto ringrazio i soci, gli istruttori e il consigliere allo Sport Giorgio Roccatagliata. Per una realtà come la nostra che punta sulla qualità è estremamente lusinghiero registrare così tanti iscritti: vuol dire che il lavoro fatto è stato apprezzato dai genitori e dai ragazzi che di anno in anno tornano a fare attività con noi e che, a quanto pare, si trovano bene. Siamo contenti che gli sforzi profusi portino a questi risultati anche perché la scuola vela è la principale attività didattica della nostra sezione».

Numeri record a cui la Lega Navale Santa Margherita Ligure ha saputo fare fronte. Così il capo degli istruttori Michele Buriani: «Questa settimana abbiamo coordinato sei corsi contemporaneamente, quattro al mattino e due al pomeriggio. Non è stata una settimana facilissima dal punto di vista meteo, ma siamo riusciti a fare tutte le uscite secondo programma. Siamo contenti che, anche senza pubblicità ma col semplice passaparola, i numeri di anno in anno crescano in maniera significativa».

I corsi, che vengono organizzati da 41 anni, si svolgono fino a settembre e possono essere a moduli di una o due settimane. Sono cinque gli indirizzi: tre corsi di Optimist base, uno di Optimist avanzato e uno RS FEVA, per i più grandi, barche a due posti. Possono partecipare tutti i bambini che hanno compiuto 6 anni presentando regolare certificato medico.