Quantcast
1000 mq

Rapallo: tra favorevoli e contrari, l’ampliamento della Coop approda in consiglio comunale

La seduta si preannuncia molto animata

Nuova Coop a Rapallo

Rapallo. Il tanto discusso ampliamento della Coop di Sant’Anna a circa 1000 metri quadrati approderà domani sera in consiglio comunale a Rapallo. Un argomento di cui si parla da mesi, che vede favorevoli e contrari dibattere animatamente e che domani potrebbe arrivare a un dunque.

Tra i fautori dell’ampliamento c’è sempre stato il Pd cittadino, che rivolge anche un appello ai cittadini, spiegando tutti i pro. “La Coop è già aperta e tale resterà anche se gli si nega l’ampliamento. Non stiamo discutendo delle politiche del commercio a Rapallo, è certamente un tema importante e va sicuramente affrontato, ma cerchiamo di non prendere la Coop come un simbolo – spiegano i rappresentati del partito – Sembrava inizialmente che avesse sconvolto il traffico della zona, ma con il passare del tempo è risultata invece una notevole diminuzione del traffico nel quartiere rispetto alla precedente attività di Boggia Auto. Adesso, inoltre, gli abitanti delle frazioni a monte del casello autostradale, obbligati a grossi acquisti settimanali, non attraversano più la città da un capo all’altro per recarsi nell’altro, unico sino a ieri, supermercato dotato di parcheggio, con un discreto alleggerimento del traffico in centro, specialmente al sabato”.

Poi un altro punto. “Con la pratica in oggetto la Coop deve corrispondere alla città una sorta di super-onere rappresentato da una grande opera da circa 350.000 euro, tutta a sue spese, progettazione compresa”. Per il Partito Democratico, infine, le piccole attività vanno tutelate in altro modo, ad esempio come patti d’area: “Non facciamolo diventare una questione politica sulla pelle dei Cittadini”.

E se questa posizione è molto chiara, altrettanto lo è quella dei commercianti locali, sia Ascom che Confesercenti, che da sempre sono contrari all’ampliamento del supermercato, ritenendolo fortemente penalizzante per le piccole attività della zona. Tra i contrari c’è sempre stato il capogruppo del M5S, Federico Solari, ma ora ha cambiato idea anche il consigliere Armando Ezio Capurro, che ha scritto anche al presidente dell’Ascom. “Considerato che non reputo utile alla città ampliare la dimensione della Coop e l’apertura di nuovi supermercati di tutti i generi, sia alimentari che non, le preannuncio il mio voto contrario all’ampliamento Coop”, scrive alla fine della lettera.

Si prevede quindi un consiglio comunale piuttosto accesso, che vedrà anche altri argomenti importanti all’ordine del giorno, come la situazione del quartiere di San Michele di Pagana, la procedura di gara per l’affidamento della Villa e dei Bagni Porticciolo, una mozione sull’ipotesi di apertura di nuovi supermercati a San Pietro e a San Michele e una mozione sulle problematiche relative all’allargamento pedonale sulla Pagana e alla demolizione Villa Costanza.

leggi anche
Nuova Coop a Rapallo
Battaglia
Rapallo, Ascom contro l’ampliamento Coop: “Non ha parcheggi, la rampa sarà deleteria”
Enrico Castagnone, Confesercenti Rapallo
Rapallo
Coop e non solo, Confesercenti Rapallo ribadisce il no alla grande distribuzione
Nuova Coop a Rapallo
Da 500 a 1000 mq
Ampliamento Coop di Rapallo: il Comune incontra Talea e i soci lanciano la raccolta firme tra i cittadini
Rapallo, Articolo Uno favorevole all’ampliamento della Coop
Nuova Coop a Rapallo
Politica
Ampliamento Coop a Rapallo, Puggioni (Lega): “Contrari, siamo con i commercianti”
Nuova Coop a Rapallo
L'appello
Ampliamento Coop di Rapallo, Confesercenti sulle barricate: “Il Comune non lo conceda”
Nuova Coop a Rapallo
Ieri in consiglio
Coop Rapallo, Tosi (M5S): “Dibattito imbarazzante, l’ampliamento non si deve fare”
Nuova Coop a Rapallo
Per l'ampliamento
Coop di Rapallo, ancora “guerra” tra commercianti e Comune
Nuova Coop a Rapallo
La spaccatura
Rapallo, la Coop divide ancora: faida interna all’opposizione, Pd isolato