Quantcast
Hashish

Raccolta ordini e vendita: la spacciatrice del Klee era una studentessa

sequestro hashish

Genova. Studentessa e spacciatrice. Il giro di droga attorno al liceo artistico Paul Klee di vico Sauli era opera di una 22enne di Borgoratti, T. M, e di un 18enne di Marassi, E. M.

I due sono finiti in manette grazie alle indagini degli agenti di polizia del Commissariato Centro, che della vicenda si interessavano dallo scorso inverno. Tutto era iniziato con le lamentele dei commercianti di via San Vincenzo: si è scoperto alla fine che i due avevano creato una vera e propria centrale di raccolta clienti e smistamento di hashish.

La ragazza, frequentando i corsi pomeridiani nello stesso istituto, raccoglieva nella mattinata le ordinazioni degli studenti per poi solddisfarle durante l’intervallo pomeridiano. Durante le sue assenze si faceva sostituire dal ragazzo o da altri (altri due sono stati denunciati).

Durante le perquisizioni sono stati rinvenute due bilancini di precisione, alcuni grammi di hashish e 10 grammi di ketamina, nota come la “droga dello stupro”.

Più informazioni
leggi anche
Vicolo, centro storico
Centro storico
Un piccolo “caveau” nel portoncino del vicolo: arrestati due spacciatori
polizia notte
Notte brava
Tenta la “spaccata” sul bus: 22enne genovese finisce in manette
pitone spacciatore bogliasco carabinieri
1,2 metri
Golfo Paradiso, in casa droga e un pitone: arrestato lo spacciatore amante dei serpenti
rissa canneto il curto
Piantonato in ospedale
Coltellate e bottigliate in via Canneto il Curto: uno dei rissaioli arrestato per spaccio
vicoli centro storico
Vicoli e spaccio
Spaccia crack in centro storico, diciannovenne in manette
carcere marassi
Preso
Minacce, estorsione, spaccio e violenza sessuale: 54enne arrestato a Marassi
Generica
Centro storico
Canneto il Curto, ieri l’ennesima maxi rissa. Commercianti esasperati da spaccio e violenza: “Ora basta, non prendeteci in giro”