Quantcast
Art bonus

Raccolta fondi sul web per il Conservatorio di Genova

Servono 55 mila euro per la biblioteca della struttura

art bonus conservatorio genova

Genova. Fare bene alla cultura, godendo anche di benefici fiscali. E’ lo spirito dell’Art Bonus, misura introdotta nel 2014 per favorire le donazioni private agli istituti culturali.

Da qualche giorno sul sito dedicato c’è anche il Conservatorio Niccolò Paganini di Genova. L’istituto ha infatti lanciato una raccolta fondi per restaurare “Biblioteca A-perta”, la sua importante sezione libraria. In tempi di tagli statali, però, i 55 mila euro necessari sono introvabili tra le pieghe del bilancio. Da qui l’idea di cercare l’aiuto dei mecenati.

La biblioteca del Conservatorio si compone di migliaia di volumi, sia manoscritti che stampati. Il progetto vuole rinnovare i locali con l’acquisto di mobili e scaffali, ma anche finanziarne la digitalizzazione.

Più informazioni
leggi anche
spettacolo di luci per La Lanterna simbolo della Superba
Rete
Free wifi alla Lanterna: prosegue la raccolta fondi