Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Raccolta differenziata, 1 milione di premio per 82 Comuni virtuosi

Mentre con il prossimo anno partiranno le sanzioni per gli inadempienti

Liguria. Fare la raccolta differenziata conviene. E’ con questo messaggio che la Regione Liguria si appresta ad erogare a 82 Comuni virtuosi il primo milione di euro della nuova legge 20 sui rifiuti.

“E’ il primo risultato della legge che ha voluto cambiare marcia rispetto alla politica ambientale ereditata – spiega l’assessore all’Ambiente Giacomo Giampedrone -. Il
milione deve servire a incrementare i livelli di raccolta differenziata sostenendo le iniziative dei Comuni”, che erano stati incentivati a presentare le richieste in forma aggregata e ad orientarsi verso il passaggio al porta a porta.

“Praticamente tutti i Comuni liguri hanno presentato programmi: è un segno della volontà di miglioramento. A fine 2014 la raccolta differenziata in Liguria ammontava al 35,80% invece del 65%, previsto dalla normativa nazionale. Una situazione difficile a cui fa da contrappunto un’elevata produzione di rifiuti pro capite, pari a circa il 13% in più rispetto alla media nazionale, anche a seguito delle presenze turistiche”.

“Con questo primo milione dall’anno prossimo la legge 20 entrerà a pieno regime con le sanzioni per i Comuni che non sono in regola con gli obiettivi del riciclaggio, i quali dovranno versare un contributo di 25 euro a tonnellata per la quota che manca al raggiungimento del 45% di riciclaggio entro la fine del 2016. Il contributo – conclude l’assessore – sarà reinvestito per finanziare nuovi programmi sulla differenziata”.