Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Primi movimenti di mercato per l’Entella

Primi arrivi in casa Virtus, con tante facce conosciute, fra rinnovi e riscatti dai prestiti

Inizia luglio e con esso scatta il calciomercato estivo, il periodo più caldo per i trasferimenti. La Virtus Entella ha voluto mettere subito in chiaro le cose e si è immediatamente mossa con i primi colpi e rinnovi.

Il primo è stato quello di Andrea Paroni, portiere di lungo corso con i biancocelesti: “Paroni esprime  valori di serietà, correttezza, fedeltà e senso d’appartenenza – ha detto il patron Gozzi – siamo felici che si sia legato ancora alla nostra ‘famiglia”.

Anche Simone Benedetti resterà con i diavoli chiavaresi. Per lui si tratta, però di un acquisto definitivo, infatti era in prestito dal Cagliari durante la scorsa stagione. Una conferma quindi che prova quanto di buono ha fatto il difensore nell’ultimo anno: “Restare è sempre stato il mio obbiettivo – ha detto – qui sono felice e da subito mi sono sentito parte della famiglia biancoceleste”.

Fa un bel salto invece Davide Diaw, attaccante classe ‘91 che dal Tamai, in Serie D arriva nella categoria cadetta con tante speranze e forte delle ottime prestazioni fornite negli ultimi anni. Per entrambi sono stati siglati degli accordi pluriennali.

Infine un colpo “casalingo” per la squadra di Chiavari che ha promosso Joel Baraye, terzino della Primavera in prestito dal Brescia, che è stato acquisito a titolo definitivo: “Mi giocherò le mie chance per ottenere un posto in prima squadra” ha detto. Insomma la squadra di Gozzi è ripartita da alcune conferme, andando a blindare alcuni elementi di prospettiva sui quali punterà molto, ma il calciomercato è appena iniziato, attendiamoci dunque possibili colpi di scena.