Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Maxi discarica abusiva nei boschi di San Desiderio: il terreno è del Comune di Genova

Denunciati i titolari di una ditta edile

Genova. Le attività investigative sono durate varie settimane e hanno portato il personale del Comando Stazione Forestale di Genova Prato a denunciare i titolari di una ditta edile, due genovesi di 36 e 54 anni, che nell’arco degli ultimi mesi avevano utilizzato un terreno di proprietà del Comune di Genova, situato in via Terre Rosse a San Desiderio, per realizzare una discarica abusiva di rifiuti misti da demolizione, rifiuti provenienti dalla ripulitura di giardini e rifiuti ingombranti, come mobilia in legno.

Le indagini hanno permesso di accertare anche l’impiego da parte degli indagati di un autocarro, di proprietà della ditta, nonostante che fosse stato sequestrato in via amministrativa dalla Polizia Locale per mancanza di revisione.
Il mezzo era anche sprovvisto di regolare assicurazione e per questo motivo sono anche state elevate le conseguenti sanzioni amministrative.

L’area, sebbene di proprietà del Comune, risultava essere in custodia ad una conosciuta associazione di volontariato della zona, proprietaria anche della ditta edile. Il totale sono stati sequestrati 70 metri cubi di rifiuti e tutta la zona.