Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Mare color “liquame” a Moneglia, ma sono solo alghe fotogallery

La denuncia dei Verdi e la risposta del sindaco

Moneglia. I Verdi, facendosi portavoce di alcuni residenti e turisti, denunciano uno sversamento di liquami alla foce del torrente San Lorenzo a Moneglia, ma il sindaco rassicura sulla qualità dell’acqua.

“Da ieri è in atto uno sversamento di liquami e si può notare che nelle vicinanze vi è anche la presenza di bagnanti – dichiara il cooportavoce metropolitano dei Verdi, Angelo Spanò – Auspico che questi bagnanti non corrano pericoli, altrimenti mi chiedo come sia possibile che nessuno abbia mosso un dito per evitare eventuali problemi per la loro incolumità”.

La risposta arriva dal primo cittadino di Moneglia, Claudio Magro. “Effettuiamo costantemente analisi sia noi che l’Arpal e al momento non risultano problemi – spiega – purtroppo in quel punto si forma un ‘laghetto’ naturale e ci sono tantissime alghe, che con il grande caldo proliferano. Lo spettacolo non è certo dei migliori e recinteremo anche l’area soprattutto per evitare che i bambini vi si immergano”.

E quest’anno il problema delle alghe non riguarda solo Moneglia, bensì molte località di tutta la costa.