Quantcast
La reazione

Manifesti contro la Lega Nord, Rixi: “Doria sgomberi i centri sociali”

"Non è più tollerabile che questa giunta lasci in mano di chi semina odio e violenza il nostro bellissimo centro storico"

manifestino fake lega nord

Genova. “I manifesti apparsi questa mattina sui muri del Centro storico di Genova che incitano alla violenza contro i nostri militanti sono la dimostrazione di quanto in basso la giunta Doria abbia fatto sprofondare il cuore della nostra città. È ora di finirla: i centri sociali che occupano abusivamente palazzi ed edifici interi vanno sgomberati immediatamente”.

Lo dichiara Edoardo Rixi, segretario regionale della Lega Nord Liguria e assessore regionale allo Sviluppo Economico, in merito ai manifesti apparsi oggi in alcune strade del centro storico con la scritta “Su le mani sulla Lega Nord”.

“Non è più tollerabile che questa giunta lasci in mano di chi semina odio e violenza il nostro bellissimo centro storico, dove la Lega Nord, con manifestazioni del tutto pacifiche e democratiche, si sta opponendo con i propri militanti all’escalation di crimini, risse tra bande di spacciatori, abusivismo dilagante e schiamazzi di balordi che non hanno nulla a che fare con la movida sana. Ci aspettiamo un provvedimento urgente e definitivo che metta in sicurezza il cuore della nostra città, dove gli abitanti e i commercianti sono stufi di vivere da ‘ospiti’ subendo degrado e disagi di ogni genere. La Lega Nord continuerà a denunciare, in modo democratico, le problematiche di insicurezza dei nostri quartieri e del centro storico”.

leggi anche
manifestino fake lega nord
Dopo il flash mob
Centro storico, spuntano manifestini: “Su le mani sulla Lega Nord. No fascisti nei quartieri”