Quantcast
Raffiche a 40 nodi

Maltempo e vento forte, collisione tra due traghetti in porto, container inclinati al Vte

Nessun ferito. Le due navi sono ripartite in serata. I container sono stati poi messi in sicurezza

Gru Vte Voltri

Genova. Due navi si sono urtate questa sera nel porto di Genova a causa della tempesta di vento e grandine che si e’ abbattuta sul litorale della citta’ alle 21: la Sharden della Tirrenia nel momento di mollare gli ormeggi per partire per la Sardegna ha urato con la poppa la Excelsior della Grandi Navi Veloci. E’ successo a ponte Assereto.

Fra i passeggeri a bordo delle due navi, in tutto un migliaio di persone in procinto di partire per Porto Torres (Tirrenia) e Palermo (Gnv), non ci sono stati feriti ma solo tanta paura. L’urto ha provocato danni agli scafi delle due navi, che pero’ sono partite lo stesso: quasi subito la Sharden, e in serata la Excelsior, danneggiata nella parte della prua. Sull’incidente la Capitaneria di Porto ha avviato un’indagine. Le due navi una volta a destinazione saranno sottoposte a una visita tecnica per
valutare se i danni hanno provocato danni strutturali, anche se la prima ispezione dopo l’urto ha subito consentito di scartare questa possibilita’.

Le forti raffiche spirate alle 21 sulla citta’ e sul litorale hanno raggiunto i 40 nodi. Oltre allo scontro fra le due navi in porto il vento ha fatto inclinare una fila di container a bordo di una nave in attesa di essere sbarcata al porto Vte di Voltri: i contenitori sono poi stati sbarcati uno ad uno con le gru dello scalo.

leggi anche
salvataggio pegli bagnini mediterranee
Da ponente a levante
Mareggiata, le onde non perdonano: gravi due uomini, bambina salvata in extremis