Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Lungomare Canepa, arriva l’ok dal Consiglio di Stato: i lavori potranno partire nei prossimi giorni

Il tribunale amministrativo di secondo livello sospende l'ordinanza del Tar e obbliga Sviluppo Genova a firmare il contratto con il consorzio Arem

Genova. Dopo mesi di attesa, ricorsi e contro ricorsi i lavori per portare a sei corsie Lungomare Canepa a Sampierdarena possono finalmente partire. Ieri il Consiglio di Stato ha sospeso la validità della sentenza del Tar della Liguria il quale, accogliendo il ricorso della azienda arrivata seconda nel bando di Sviluppo Genova, aveva bloccato l’affidamento dei lavori al consorzio Arem di Santa Maria Capua Vetere.

“La sentenza del consiglio di Stato – spiega l’assessore all’Urbanistica del Comune di Genova Stefano Bernini – obbliga ora Sviluppo Genova a firmare il contratto con l’impresa vincitrice e questo da un lato conferma la correttezza del bando e del lavoro svolto da Sviluppo Genova, dall’altro ci consente di avviare finalmente lavori che contribuiranno a migliorare questa parte di città e a collegare più efficacemente il ponente con il centro e lo snodo autostradale”.

Solo a novembre il Consiglio di Stato arriverà a una vera e propria sentenza di merito, ma intanto i lavori partiranno e dureranno circa un anno.

Il consorzio Arem aveva vinto la gara il 5 febbraio presentando un ribasso del 38,83% rispetto ai 7 milioni e 200 mila euro previsti dal bando. La AP Costruzione, che aveva presentato un ribasso del 38.046 aveva però presentato ricorso al Tar.