Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

L’Enac esclude villa Bombrini: ospedale del ponente a Erzelli

Più informazioni su

Genova. Niente Villa Bombrini per l’ospedale del ponente, almeno secondo l’Enac. L’Ente nazionale per l’aviazione civile ha infatti approvato il piano di rischio per il territorio limitrofo all’aeroporto di Genova trasmesso dal Comune nel novembre 2014 e ha indicato la collina degli Erzelli come unica soluzione possibile dove costruire la struttura.

Secondo l’ente l’elevato affollamento che la struttura sanitaria porterebbe a Cornigliano non sarebbe compatibile con il massimo livello di sicurezza richiesto. Unico sito possibile per costruire i 60 mila metri quadrati del nuovo plesso ospedaliero resta così la collina degli Erzelli, già oggetto di studi di fattibilità realizzati da Infrastrutture Liguria in accordo con il Comune.

“L’esame dell’Enac lascia il sito di Erzelli come unico luogo possibile per collocare il nuovo ospedale del Ponente a servizio di un bacino di utenza di oltre 330 mila abitanti. – sottolinea Bernini – Adesso spetta alla Regione Liguria predisporre dal punto di vista finanziario e progettuale la realizzazione della nuova struttura”.