Quantcast
Emendamenti

Legge commercio, Pd: “Ci sono margini di miglioramento”

ipercoop savona gabbiano

Liguria. Ci sono margini di miglioramento per la legge sul commercio che domani arriverà in consiglio regionale. A sostenerlo i consiglieri del Pd Giovanni Lunardon e Juri Michelucci.

“Proprio per questo – spiegano – presenteremo alcuni emendamenti riproponendo, in alcuni casi, quelli già portati in Commissione nelle scorse settimane che avranno come obiettivo quello di modificare e migliorare, per quanto possibile, questo testo”.

Le proposte che il gruppo del Pd avanzerà riguardano il ripristino del divieto di insediamento per la grande e la media distribuzione nelle considerate di particolare pregio dal piano paesistico regionale, l’individuazione di una fascia di rispetto di 500 metri attorno ai Civ entro la quale non è possibile insediare la grande distribuzione, l’estensione del contributo di solidarietà che il ddl prevede a carico delle grandi superfici di vendita in favore dei piccoli esercizi, anche alla media superficie di vendita, l’introduzione fra i criteri obbligatori anche gli indicatori su mobilità e viabilità e il tener conto, nei criteri escludenti, della coerenza con gli strumenti di pianificazione urbanistica comunale.