Quantcast
Nel primo pomeriggio

Incidente al terminal Ilva, si strappa cavo da nave e finisce in faccia a un lavoratore: due feriti

cronaca

Genova. Incidente al terminal Ilva questo pomeriggio intorno alle 14.30. Per ragioni ancora da chiarire in fase di attracco di una nave un cavo di ormeggio si sarebbe strappato colpendo a una gamba un ormeggiatore e poi in faccia un dipendente dell’Ilva.

I due lavoratori sono stati trasportati in codice giallo (l’ormeggiatore) e rosso (il lavoratore Ilva) all’ospedale Galliera. Sul posto la capitaneria di porto.
Dopo essere stato medicato l’ormeggiatore è stato dimesso.

La dinamica dell’incidente viene spiegata dallo stesso gruppo Ilva in una nota: “L’incidente è avvenuto durante le operazioni di ormeggio di una nave proveniente da Taranto con materiali destinati agli stabilimenti di Genova e Novi Ligure.Durante le operazioni, per dinamiche ancora in corso di accertamento, la corda di ormeggio in nylon si è spezzata e ha colpito il marinaio ILVA, che a seguito dell’impatto è caduto sull’operatore portuale”.

Più informazioni
leggi anche
Ilva interni impianti
Codice rosso
Ilva, grave incidente sul lavoro: operaio folgorato