Quantcast
Piano strategico

Il Gaslini punta su un nuovo polo di laboratori

centro riabilitazione gaslini

Genova. I nuovi laboratori sui quali il Gaslini punta nel nuovo piano strategico 2016-2020 potrebbero trovare collocazione in un ex palazzo della Provincia. Lo ha detto il direttore scientifico dell’istituto pediatrico genovese Alberto Martini.

“Potrebbe diventare un grande palazzo della ricerca” , ha detto Martini, riferendosi alla struttura adiacente al complesso ospedaliero e che ancora accoglie alcuni uffici ed un asilo. “Ci vorrebbe la convergenza di tutte le
istituzioni”, ha detto Martini, spiegando che il progetto deve ancora essere definito nel dettaglio.

Il Gaslini ha inoltre il proposito di diventare l’istituto pediatrico europeo nei prossimi anni. Lo ha detto Pietro Pongiglione, presidente dell’ospedale. “E’ un obiettivo che abbiamo nelle nostre corde e ci possiamo lavorare” ha detto Pongiglione.

La struttura, che gestisce 400 posti letto e conta 40.000 ricoveri l’anno, è una “eccellenza assoluta in Italia ed in Europa e per questo merita di essere ai vertici della sanità del nostro continente”, ha detto il governatore della Liguria Giovanni Toti. “La presentazione del Piano strategico quinquennale dell’Irccs Gaslini secondo un percorso condiviso è sicuramente un passo importante che dimostra il lavoro di rete che abbiamo iniziato per creare una leadership dell’Istituto in primo luogo regionale per poi raggiungere l’ambizioso obiettivo di rafforzare il ruolo di eccellenza a livello nazionale e internazionale”. Lo ha dichiarato la vicepresidente e assessore regionale alla Salute Sonia Viale.

leggi anche
Quattro gemelli al Gaslini
Appello alla politica
Gaslini, l’allarme dell’Usb: ” Manca personale anche al pronto soccorso”