Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, acquistava con banconote false: soldi nascosti dietro la lavatrice

Genova. E’ stata arrestata perché aveva molte banconote da 50 euro false, per la precisione 64. La barista di 38 anni, originaria di Torre del Greco, ma residente da anni nelle case popolari di Bolzaneto, con precedenti per lo stesso reato, nascondeva i soldi fasulli dietro la lavatrice di casa. Fatale alla trentottenne il pagamento di un piccolo acquisto fatto un mese fa in una merceria di Serra Riccò.

La negoziante quando si è accorta di essere stata raggirata ha sporto denuncia ai carabinieri fornendo un dettagliato identikit di chi poteva averle dato la banconota. Grazie a questa descrizione i militari hanno avviato le ricerche della donna.

La barista è stata intercettata ieri a Bolzaneto. Nel borsello aveva 35 banconote da 50 false. Le altre sono state trovate in casa. Per la donna è scattato l’arresto per falsificazione e spendita di banconote false. Le indagini proseguono per scoprire da chi l’arrestata può avere ricevuto le banconote fasulle.