Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

G8, ex questore di Genova a processo per falsa testimonianza: reato prescritto e nessun risarcimento a parti civili

Genova. La Corte d’appello di Genova ha dichiarato prosciolto per intervenuta prescrizione l’ex questore di Genova Francesco Colucci imputato per falsa testimonianza, reato che avrebbe commesso nel corso del processo per i fatti della scuola Diaz. L’ex questore ai tempi del G8 del 2001, oggi in pensione, era stato condannato a 2 anni e 8 mesi in primo e secondo grado, ma la Corte di Cassazione aveva annullato con rinvio per una questione procedurale relativa all’ingresso di nuove prove.

Nel frattempo il reato si è prescritto. La corte di appello da un lato non ha accolto la richiesta del difensore di Colucci Maurizio Mascia che aveva chiesto l’assoluzione piena, dall’altro ha però escluso il risarcimento in sede civile che era stato chiesto sia dal procuratore generale sia agli avvocati di parte civile Laura Tartarini, Emanuele Tambuscio e Gilberto Pagani.

Solo con le motivazioni che saranno depositate entro 90 giorni sarà possibile comprendere il perché del mancato risarcimento, ma probabilmente i giudici di appello hanno considerato irrilevante il danno morale della falsa testimonianza.