Quantcast
La situazione

Fereggiano, i detriti dello scolmatore per le spiagge di Genova

Il resto andrà a mettere in sicurezza la discarica di Scarpino

spiaggia corso italia

Genova. Che fine farà il materiale di scavo estratto dalla galleria dello scolmatore del Fereggiano? A spiegarlo è l’assessore all’ambiente del Comune di Genova, Italo Porcile.

Una metà andrà a finire nelle spiagge genovesi, utilizzate per il ripascimento: parliamo di Corso Italia, di Voltri e di Vesima. Gli interventi sugli arenili di Corso Italia, essenzialmente occupati da società private e a cui compete la manutenzione ordinaria del tratto di spiaggia nelle propria disponibilità, verranno effettuati anche nel 2017 e nel 2018, mentre per quanto riguarda Voltri e Vesima i lavori sono previsti, così come da progetto approvato in Consiglio Comunale, a partire dalla seconda metà di settembre 2016 e completati nel 2017 e nel 2018.

La seconda metà, invece, è destinata alle opere di bonifica della discarica di Scarpino e ad altri usi di interesse pubblico. “Mi è parso quanto meno sorprendente – sottolinea l’assessore – il tono di denuncia lanciato dalle associazioni, quasi che il Comune stia male impiegando i soldi pubblici. L’utilizzo del materiale di smarino per la messa in sicurezza della discarica di Scarpino, oltre a consentire di rispettare una prescrizione rilasciata in sede di screening ambientale, permette di ridurre i costi a vantaggio di tutta la collettività. Giova ancora ricordare che le intenzioni del Comune circa le modalità di impiego dello smarino erano state illustrate in numerosi incontri anche con i rappresentanti balneari concordando con loro il percorso attuativo. Non bisogna dimenticare infatti che i lavori dello scolmatore non hanno come priorità il ripascimento delle spiagge in concessione a terzi, ma la realizzazione delle opere idrauliche a tutela della pubblica incolumità”.

leggi anche
edicola fereggiano
Curioso
Un’edicola nascosta nel cantiere: il “mistero” del Fereggiano
Corso Italia, il cantiere dello scolmatore del Fereggiano
La reazione
Scolmatore Fereggiano, Crivello: “Soddisfatto per sospensione ricorso”
Corso Italia, il cantiere dello scolmatore del Fereggiano
Dietrofront
Scolmatore del Fereggiano, sospeso il ricorso al Tar
Protesta scolmatore
La manifestazione
Scolmatore Fereggiano, in trecento in piazza per dire “sì”: “Nessuno fermi i lavori”