Quantcast
Via san colombano

Costruisce strada abusiva in area a rischio idrogeologico: denunciato 55enne

Genova. Circa 30 metri di strada per collegare la via (comunale) sovrastante, Via San Colombano, con la sua casa. L’aveva costruita il proprietario dell’immobile, un 55enne genovese, con tanto di cantiere abusivo, e un ingente utilizzo di cemento armato, in totale assenza di autorizzazioni edilizie e le necessarie progettazioni di tecnico specializzato, per altro in un’area sottoposta a vincolo idreogeologico.

L’uomo però non l’ha fatta franca. Sabato il personale della Forestale di Genova Prato, a seguito di alcuni controlli sul territorio, ha trovato il cantiere: il 55enne, diretto esecutore delle opere abusive, è stato quindi denunciato. Il cantiere segnalato all’ufficio Edilizia Privata del Comune di Genova per i successivi atti di competenza. Inoltre sono state elevate le sanzioni amministrative per movimento terra in zona sottoposta a vincolo idrogeologico.