Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Conclusa la Regions’ Cup di footgolf

Quinta ed ultima tappa per uno degli sport più popolari dell'ultimo anno. Ora si attende la fase nazionale che scatta a fine luglio in Toscana

Più informazioni su

Si può dire che sia lo sporte emergente di maggior successo, almeno in Liguria e Piemonte. Si tratta del footgolf, l’unione di calcio e golf che sta coinvolgendo sempre più persone e che ha visto cimentarsi negli ultimi anni anche ex campioni del calibro di Ivan Juric, Attilio Lombardo e altri ex calciatori.

Il gioco è semplice, si va su un campo da golf, ma le buche sono grandi 50 centimetri, abbastanza per contenere un pallone da calcio, che deve essere lanciato, utilizzando rigorosamente i piedi. Esistono due varianti dello sport: si può giocare a chi realizza più buche o a chi, seguendo il percorso classico del golf, completa un percorso (che può essere di 9 o 18 buche) con il numero minore di colpi.

Nel weekend scorso si sono disputate le gare finali per la Regions’ Cup Liguria 2016, che ha permesso di sapere chi saranno i membri liguri che andranno a disputare le finali nazionali in Toscana a fine luglio.

Alla fine la classifica ha visto trionfare Andrea Costa nella classifica Assoluti maschile, mentre Alessandra Bianchi si aggiudica quella femminile. Valentina Caviglione è campionessa fra le “Ladies”, mentre Sergio Zorniotti e Luigino Puppo ottengono il pass per la Toscana rispettivamente nelle categoria “Over 45” e “Over 55”. Infine nella competizione a squadre la Bitta Footgolf Team si impone fra i maschi, mentre la Footgolf Liguria è prima tra le donne.