Quantcast
Beccato

Camogli, tenta di farsi ricaricare la carta: truffatore scoperto e denunciato

Tabacchi, tabacchino

Camogli. Ieri pomeriggio a Camogli, i carabinieri della Stazione di Recco hanno denunciato per tentata truffa un monzese di 38 anni, senza fissa dimora e con pregiudizi di polizia.

L’uomo, all’interno di una tabaccheria, con vari raggiri ha tentato di ottenere una ricarica postepay di 600 euro, ma non ricevendo il credito è scappato.

I carabinieri, però, lo hanno rintracciato poco dopo nei pressi delle stazione.

Più informazioni