Impresa edile

Bruciavano rifiuti: discarica abusiva sequestrata al Lagaccio

Genova. Il personale Forestale del Comando Stazione di Pontedecimo e del Comando Provinciale di Genova è intervenuto in località Lagaccio in seguito ad una segnalazione di fumi nella zona.

La Forestale ha riscontrato, all’interno di un terreno di proprietà di una impresa edile, la presenza di ingenti cumuli di rifiuti di vario genere nonché i resti di combustione di parte degli stessi. Vista la mancanza dei requisiti e delle autorizzazioni previste dal Testo Unico Ambientale, la Forestale ha prontamente provveduto al sequestro giudiziario, delimitando con nastro bicolore e cartelli di avviso l’area interessata dagli illeciti.

Il proprietario è stato segnalato all’Autorità Giudiziaria per gestione non autorizzata e combustione illecita di rifiuti ed inoltre sanzionato amministrativamente per violazione della normativa regionale in materia di accensione fuochi.

leggi anche
  • Via terre rosse
    Maxi discarica abusiva nei boschi di San Desiderio: il terreno è del Comune di Genova
  • A san pietro
    Discarica abusiva a Rapallo: 4 tecnici del Comune accusati della gestione
  • Tempi brevi
    Nuova discarica abusiva in via Piombelli a Certosa, Tursi: “Presto via a lavori bonifica”
  • Legambiente
    Ecomafia, Liguria “regina” del Nord Italia per reati ambientali
  • Smaltimento illecito
    Discarica abusiva in via Solimano: denunciati i titolari di una ditta di serramenti
  • Multa salata
    Genova, “discarica” abusiva in via Albisola: denunciato l’imprenditore colpevole