Quantcast
Puntualizzazione

Bilancio Regione, Toti: “Criticità ereditate, nessuna soluzione a breve”

"Ci è stato riconosciuto un rendiconto in equilibrio e in ordine"

frecce tricolori maroni toti

Liguria. Parifica ottenuta per il bilancio 2015 della Regione, anche se la Corte dei Conti non ha mancato di sottolineare alcune criticità. “Ci è stato riconosciuto un rendiconto – è il commento del Governatore Giovanni Toti – in equilibrio e in ordine”.

Il presidente punta poi il dito sulla precedente gestione Burlando. “Le criticità sui derivati e quelle derivante da Arte – spiega – le abbiamo ereditate, e nonostante l’impegno non si potranno risolvere a breve. Per la Regione l’operazione di Arte non è una cartolarizzazione, come dicono i giudici, ma una cessione. Detto questo, per alcuni immobili sono in corso trattative, ora bisogna vedere come andranno”.

Toti prende le distante anche sull’accantonamento dei flussi dei derivati: “Non è stata una nostra decisione, ma viene dal passato. Terremo in considerazione i suggerimenti interessanti che ci sono stati dati, come quelli in materia di riduzione della spesa farmaceutica, su cui stiamo lavorando”.

leggi anche
regione liguria
Luce verde
Regione Liguria, Corte dei Conti approva il bilancio 2015