Estate

Bandiere Blu e case vacanza: Santa Margherita e Chiavari le più care della Liguria

Più economiche le case nella alte province

Genova. Acqua cristallina e spiagge da sogno, sono tra i fattori che più incidono nella scelta della destinazione di mare in cui trascorrere le vacanze estive. Senza spostarsi in mete esotiche e paradisi lontani, anche l’Italia offre le sue meraviglie, spesso facili da individuare sulla cartina dello stivale grazie all’assegnazione delle Bandiere Blu, che certificano la qualità ambientale rappresentando spesso una spinta per gli indecisi, e quindi un business per il turismo.

Casa.it ha compiuto un viaggio, da nord a sud, alla scoperta dei 144 comuni marittimi che hanno passato l’ultima selezione delle bandiere blu, analizzando le richieste degli italiani per le case vacanza nei mesi di luglio e agosto (esclusa la settimana centrale) e i prezzi degli affitti, considerando un bilocale con quattro/sei posti letto.

I Comuni decisamente più cari sono quelli del Tigullio. La mondana Santa Margherita Ligure è la meta più cara, con case vacanza da 1.050 euro di budget, seguita da Chiavari (730 euro), Lavagna (700 euro) e Moneglia (560 euro).

Palma d’oro per numero di bandiere blu alla Liguria, che ne totalizza ben 25. Le località si concentrano principalmente nella provincia di Savona, dove un bilocale con 4/6 posti letto propone, in molti casi, ha costi più abbordabili. Qui si va da Finale Ligure (650 euro), Albisola Superiore e Loano (550 euro), Varazze (540 euro), Celle Ligure e Pietra Ligure (510 euro), Ceriale (490 euro), passando per i 450 euro di Bergeggi, Noli, Spotorno e della gettonatissima Albissola Marina (prima in Italia per richieste), scendendo fino a Savona (420 euro), e alla più economica Borghetto Santo Spirito, con 350 euro.

Chi ha scelto di soggiornare nella provincia di Imperia invece, spenderà in media a settimana dai 560 euro di San Lorenzo al Mare e Taggia, ai 530 euro di Bordighera, in cima tra le più richieste in Italia, e 490 euro di Santo Stefano al Mare. Lerici (770 euro), Levanto (650 euro), Framura (560 euro) e Ameglia (420 euro) completano il tour dei prezzi e le assegnazioni per la provincia della Spezia.

leggi anche
  • Cuore della città
    Madonna dell’Orto, i primi giorni della “nuova” piazza di Chiavari dopo il restyling
  • Record italiano
    Bandiere Blu, Liguria regina del mare: Camogli new entry