Quantcast

Lettera al direttore

Attentato a Nizza, Doria al sindaco e al presidente: “Vi siamo vicini”

Caro Presidente, caro Sindaco,

l’orribile attentato che ha provocato morte e terrore nella vostra città e nella vostra regione colpisce tutti in Italia e ferisce in particolare noi genovesi che siamo e ci sentiamo legati a Nizza e alla Costa Azzurra. Il terrorismo ha attaccato un’altra volta la Francia e lo ha fatto nel giorno della sua festa nazionale, il 14 luglio che ricorda la rivoluzione francese e gli ideali di libertà, eguaglianza e fraternità che la ispirarono. Il disegno criminoso punta a farci arretrare dal terreno della democrazia e dello stato di diritto. Il terrorismo è nemico di tutti i popoli, dei loro diritti e di ogni credo religioso, anche di quelli di cui usurpa il nome.

Esprimo ai familiari delle vittime e a tutti i cittadini di Nizza, della Costa Azzurra e dell’intera Francia la solidarietà di Genova, dei genovesi, dell’Amministrazione comunale, della Città metropolitana e mia personale.
Ribadisco la condanna più ferma dell’attacco violento alla vostra città e al popolo francese. Riaffermo la determinazione nell’opporci al terrorismo, alla violenza e all’odio.
Genova vi è vicina.

Marco Doria
Sindaco di Genova e della Città Metropolitana di Genova

leggi anche
attentato a nizza
Il dolore
Attentato a Nizza, cardinal Bagnasco: “Europa non ceda alla paura”
nizza bufala gaslini
Bufala in rete
La tragedia di Nizza e la “bufala” del Gaslini
Cordoglio
Attentato a Nizza, M5S: “Orrore indicibile. Solidarietà al popolo francese”
attentato a nizza
La situazione
Attentato a Nizza, Toti e Viale a Imperia per comitato ordine e sicurezza
donatore del sangue
Basta bufale
Attentato a Nizza, smentita ufficiale del Gaslini: “A disposizione, ma nessun bambino in arrivo”