Quantcast
Gruzzolo in tasca

Arenzano, compra con banconote fasulle: falsaria pregiudicata in manette

soldi falsi

Genova. Era stata fermata qualche giorno fa fra Begato e Serra Riccò con un piccolo tesoro in banconote fasulle e ieri la trentottenne è stata bloccata ad Arenzano con 26 banconote false da 50 euro e 9 da 20 euro.

L’allarme da due negozianti di Arenzano a cui la donna, già pregiudicata, era riuscita a piazzare delle banconote per acquistare vestiti. La segnalazione della falsaria è arrivata si poliziotti municipali e ai carabinieri della locale compagnia che hanno bloccato e arrestato la falsaria, Sabrina Andreis, originaria di Milano ma residente a Genova a Sestri Ponente.

La donna deve rispondere di spendita ed introduzione nello stato italiano di banconote falsificate. La trentottenne sarà segnalata al nucleo speciale dei carabinieri presso la Banca d’Italia che si occupa delle indagini sui soldi falsi in modo da tentare, attraverso l’esame delle banconote, di identificare la stamperia clandestina che le ha prodotte.