Quantcast
Il documento

Area ex Boero, i consiglieri della Media Valbisagno: “Avanti con i lavori, ma in sicurezza per i cittadini”

Generica

Genova. “I lavori proseguano senza ulteriori ostacoli, ma in condizioni di massima sicurezza per i cittadini, preservando il tessuto commerciale di Molassana e valorizzando la vivibilità del quartiere”. Lo chiedono attraverso un volantino unitario i consiglieri (tutti, dalla maggioranza all’opposizione) del Municipio IV Media Valbisagno dopo essersi confrontati con i tecnici del Comune, della Regione e di Sogegross che in quell’area realizzerà un centro commerciale ma anche tanti servizi per il quartiere (tra cui un auditorium e una biblioteca, oltre alla già completata messa del rio Ca’ de Rissi e altre opere per circa 3 milioni e 700 mila euro di oneri di urbanizzazione).

Il volantino è arrivato dopo l’allarme per la presenza di amianto nel cantiere (due vecchi tubi posti a notevole profondità) e alla richiesta da parte del M5S di sospendere i lavori.

I consiglieri chiederanno a settembre anche un incontro con la proprietà e Comune per far sì che la scelta dei negozi che apriranno nella galleria commerciale connessa al nuovo supermercato avvenga in condivisione con il quartiere in modo da un lato di evitare un danno per i negozi del civ dall’altro di sfruttare l’opportunità per inserire nel tessuto commerciali attività non presenti a Molassana.

leggi anche
bisagno e fereggiano cantieri
Terzo lotto
Bisagno, apre il cantiere “trasparenza”: visite, sito web e notizie in tempo reale
Cantiere ex boero Molassana
Molassana
Ex Boero, il “caso” in Europa. M5S: “Nuova colata di cemento”