Sporting subito in azione

Prime facce per lo Sporting Recco, fra mercato e rinnovo dello stadio

Fra i lavori di ristrutturazione e rinnovamento del campo "San Rocco" e le prime operazioni di mercato, la neonata società bianconera è più attiva che mai

Lo Sporting Recco è in super attività in questi giorni. La società di Anna Durio, prossima all’acquisto della Robur Siena in Lega Pro, dopo le presentazioni delle scorse settimane in città, si è messa subito al lavoro e sta operando sia sul mercato che nei lavori, realizzati dalla ditta Sit – In di Bergamo, per rinnovare completamente il “San Rocco”.

Da qualche giorno sono al lavoro, ruspe e pale per abbattere tribune e strutture fatiscenti, per poi occuparsi del manto erboso sintetico di ultima generazione che verrà a prendere il posto di quello attuale. Da Recco fanno sapere inoltre che i lavori interesseranno anche i parcheggi e l’accesso allo stadio. Insomma i recchelini avranno un loro stadio con tutti i crismi richiesti da Lega Dilettanti e Federazione.

Intanto i bianconeri hanno sparato i primi botti di mercato con l’annuncio di due vecchie conoscenze del defunto RapalloBogliasco, ovvero Omar Tedesco e Filippo Censini (quest’ultimo in prestito dalla Virtus Entella). Insieme a loro è stato annunciato anche il giovane attaccante toscano Luca Maiorana, proveniente dal Pietrasanta. Sembra quindi rispettata la “linea verde” che dovrebbe contraddistinguere questa prima annata della società presieduta da Mario Picasso.