Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Under 20: Savona e Bogliasco alla final four per lo scudetto

Esce di scena il Sori, terzo classificato nel girone

Bogliasco. La Carisa Savona e il Bogliasco Bene accedono alla final four del campionato Under 20. In casa bogliaschina, dopo il netto successo sul Vela Ancona, c’era grande attesa per il risultato finale del match tra Savona e Sori, combattuto fino all’ultimo secondo e risolto da Alesiani a pochi secondi dal termine con il gol che ha dato la vittoria ai biancorossi, eliminando i biancogranata.

Gianmarco Guidaldi, allenatore del Bogliasco Bene, afferma: “Bene nel senso che abbiamo superato un altro step e raggiunto un altro obiettivo. Per il terzo anno consecutivo il Bogliasco Under 20 è nelle prime quattro squadre d’Italia. Il risultato arriva con una formazione sottoleva, dal 1996 al 2002, ed il risultato ottenuto ha ancora più valore perché non è affatto scontato. In questi due giorni abbiamo faticato un po’, perso una partita per la difesa non al meglio. Merito del Savona che ha vinto tutte e tre le partite in programma ma ad Ostia la contesa è apertissima e siamo in attesa di sapere chi saranno le avversarie. Per noi importante era importante qualificarsi e lo abbiamo fatto”.

“Non sarà facile preparare la final four – prosegue Guidaldi – perché qualche giorno prima si giocheranno qui alla ‘Vassallo’ le semifinale dell’Under 17, lavoreremo tutti insieme con la testa ed il cuore per arrivare fino in fondo. Ci tengo a sottolineare il comportamento corretto e sportivo di Savona e Sori che anche oggi hanno giocato a viso aperto esattamente come abbiamo fatto noi lo scorso anno in occasione della finale”.

La classifica finale del girone di semifinale giocato a Bogliasco, quindi, vede la Carisa Rari Nantes Savona a 9 punti, il Bogliasco Bene a 6, la Rari Nantes Sori a 3, il Vela Nuoto Ancona a 0.

Di seguito i tabellini degli ultimi due incontri.

Vela Nuoto Ancona – Bogliasco Bene 4-15
(Parziali: 0-2, 1-4, 1-3, 2-6)
Vela Nuoto Ancona: Santini, Pieroni 1, Pugnaloni, Pantaloni, Breccia, Di Monaco, Mancini 1, Vella 1, Vaccarini, Bartolucci, Sabatini 1, Ciattaglia, Pierpaola. All. Pace.
Bogliasco Bene: Pellegrini, Azzarini, Brambilla 3, Gavazzi 2, Congiu, Bianchi 1, Guidi M. 4, Tamburini 1, Ferrero, Prian, Puccio 2, Greco, Caliogna 2. All. Guidaldi.
Arbitri: Ruscica e M. Savino.
Note. Superiorità numeriche: Vela Ancona 2 su 5, Bogliasco 2 su 4 più 2 rigori di cui 1 segnato. Usciti per tre falli: Vaccarini.

Carisa Rari Nantes Savona – Rari Nantes Sori 8-7
(Parziali: 3-0, 1-2, 2-2, 2-3)
Carisa Rari Nantes Savona: Missiroli, Mensi, Grosso 1, Giunta L. 1, Novara E., Delvecchio W., Giunta A., Robello, Alesiani 3, Novara G. 2, Piombo, Pedrini 1, Maiocchi. All. Luciano Damonte.
Rari Nantes Sori: Massaro, Ferrero, Gandini 4, Benassuti, Viacava 1, Bianchetti, Pasotti, Percoco 1, Penco 1, Manzi, Barattini, Gualdi, Cavassa. All. Iarossi.
Arbitri: Pinato e Brasiliano. Giudice arbitro: Tedeschi.
Note. Superiorità numeriche: Savona 1 su 5, Sori 5 su 8. Usciti per limite di falli: Novara E. a 4’56” dalla fine del quarto tempo. A 2’30” dalla fine del primo tempo, espulsione definitiva dalla panchina a Mensi per cattiva condotta.