Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Streeat food, Che Festival, sagre e mercatini: il week end in festa di Genova e provincia foto

Genova. Le nuvole non fermeranno il primo week end di giugno di Genova e provincia. Tanti gli eventi: sagre, festival, shopping, arte e musica. Non c’è che l’imbarazzo della scelta.

A Genova va in scenaCaruggi e Lanterne, la sagra urbana ai Giardini Luzzati . Ultimo giorno per la sagra della ciliegia a Sant’Olcese:  oggi si potrà girare in 4×4 con guidatori esperti, alle 19 cena a tema con ravioli alla ciliegia, stufato d’asino alla ciliegia, crostate con marmellata di ciliegia. Non mancheranno i salumi locali, salsiccia alla brace, formaggi, pizza e non solo. Posti al coperto in caso di pioggia.  L’incasso sarà devoluto al Centro Educativo l’Orsetto Sant’Olcese.

In piazza Caricamento c’è Sicilia in festa, un appuntamento con sapori e folklore dell’isola italiana. Ultimi due giorni in Fiera, sotto la tensostruttura di Piazza del Mare, per la tappa conclusiva del tour primaverile di Streeat Food Truck Festival. Un evento gastronomico “inclusivo”, con specialità dolci e salate per tutti i gusti e le intolleranze, in programma fino a domenica, con orario di apertura 11.00-01.00 e ingresso gratuito.

A pancia piena, ultimo week end anche per la mostra che ha appassionato bambini e non solo: c’è tempo fino a domenica per vedere “Spiders, i più grandi ragni del mondo“, ospiti al Museo di Storia Naturale.

Per chi ama la storia di Genova, anche quest’anno il Comune partecipa alla Settimana dei cimiteri storici europei con iniziative che si svolgeranno nel cimitero monumentale di Staglieno da venerdì 27 maggio a domenica 5 giugno.
Ingresso gratuito a tutte le iniziative. Oggi alle ore14.15 la visita guidata a Staglieno inizia dall’incontro con gli artigiani de La Fabbrica di Staglieno presso il Centro di Restauro Lapideo, dalle ore 10 alle16. Qui il Programma dettagliato. Sempre oggi, sabato 4, visite speciali dedicate alle ore 9.30 a Gilberto Govi, alle ore 11 ad Antonio Canova. Appuntamento presso la statua della Fede.Alle 19: Dante a Staglieno, Itinerari danteschi fra i più celebri personaggi della Divina Commedia, Spettacolo di Alessandro Tampieri. Appuntamento ingresso ponente lato fiorist. Domenica, invece: Concerto “Ance Libere”,  ore 11 Endrio Luti dirige il gruppo strumentale fisarmoniche, fagotto, sax soprano nell’atmosfera del Pantheon.

Avete mai pensato di poter visitare spazi ancora sconosciuti della Cattedrale del Museo DiocesanoSabato 4 giugno 2016, ore 15.00 ultimo appuntamento: il Museo Diocesano sarà eccezionalmente aperto al pubblico e ci sarà la possibilità di partecipare ad un tour suggestivo alla scoperta della Cattedrale e delle sue storie, che coinvolge la Tribuna del Doge, le Torri del Duomo e il suo medievale Chiostro dei Canonici.

E questo week end torna anche l’appuntamento con Music for Peace: dal primo al 12 giugno  Che Festival dalle 14 all’una di notte, musica, spettacoli/cabaret, sport e attività per i più piccoli, senza dimenticare l’attualità. Biglietto d’ingresso non in denaro, ma in generi di prima necessità.

Domenica 5 giugno appuntamento a Villa Serra: dalle 10 al via la seconda edizione di SantoInFiera, l’evento organizzato dalla Proloco di Sant’Olcese. Lungo i viali di Villa Serra troveranno spazio banchi d’artigianato, golosità alimentari, specialità del territorio, arte. Si celebrerà la riapertura del Trenino di Casella, con una mostra di fotografie storiche sull’argomento. Quest’anno poi diverse Associazioni genovesi parteciperanno per far sperimentare massaggi orientali, yoga, Pilates, meditazione e Reiki. A pranzo stand gastronomici per mangiare al fresco degli alberi.

Domenica, Aperitivo in musica benefico al Carlo Felice: Yamaha organizza il secondo concerto di “musica per le orecchie” dei bambini ricoverati all’ospedale pediatrico Gaslini di Genova. I proventi saranno infatti destinati alla Band degli Orsi. Dalle ore 11 alle 12 il duo composto dal mezzosoprana Dyana Bovolo e il pianista Maurizio Carnelli si esibiranno in “Due secoli di canzoni: da Schubert a Bixio passando per Tosti”. Al termine degli eventi sarà offerto un aperitivo a tutti i partecipanti.

Sempre domenica, sulla terrazza del Depuratore di Sturla dalle ore 11 alle 19, in occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente si svolgerà una grande festa del baratto e dell’usato, aperta alla cittadinanza.

Domani torna a Struppa la tradizionale fiera del bestiame e dei rioni fioriti, ampliata grazie alla collaborazione di associazioni e municipio. Sempre più importante anche la presenza degli animali alla Fiera, divisi in due aree: la prima, tradizionale, denominata “Grande Fattoria ” con cavalli, mucche e muli. E accanto una piccola fattoria con un ospite d’eccezione: lo struzzo; inoltre, una mostra di galline ornamentali in collaborazione con LigurAvicola.
L’Associazione Allevatori Genovesi organizzerà un trailer latte con latte crudo fornito da Azienda Agricola Giassetto  di Michele Parodi –  Masone. Alle 18 in piazza, infine, è prevista la premiazione del Trofeo Rioni Fioriti, giunto all’ottava edizione.
La fiera è a cura del Civ Girasole di Struppa

E Domenica 5 giugno è in programma la quarta edizione del “Festival do canestrelletto de Torriggia”, naturalmente a Torriglia, nell’entroterra genovese. A partire dalle 15,30 degustazione gratuita degli originali canestrelletti di Torriglia, accompagnata da diversi spettacoli di intrattenimento musicale. Collabora all’organizzazione anche Confesercenti Liguria.

Andiamo a Levante: fino a domenica 5 a Orero c’è l’undicesima sagra del porco. Alle 19.30 apertura stand gastronomici con ravioli, spatzle tirolesi, polenta, maiale arrosto, cinghiale, salsicce alla piastra e tanto altro.

Per gli amanti dello shopping un appuntamento da non perdere nel levante genovese: a Casarza Ligure sabato 4 torna il mercatino degli Ambulanti di Forte dei Marmi.

Sabato e domenica, fino a sera “Lavagna in festa”, una giornata dedicata ai bambini, allo sport e alla musica.

A Sestri Levante, sabato e domenica, “Arte in fiore“: verde, floricoltura, artigianato artistico a tema floreale in piazza Matteotti, dalle 10 alle 20.

A Rapallo, sabato “Montepegli in festa“: apertura degli stand gastronomici alle 19 e serata danzante dalle 21. Si potrà gustare l’asado (cotto al riverbero del fuoco a legna) ed i tortelli (di riso, di stracchino, di gorgonzola).

Domenica appuntamento da non perdere per chi ama i giochi di una volta:  a Cogorno, dalle ore 14.30 in piazza Aldo Moro, “Festival dei giochi di una volta“. Laboratori, tiro alla fune, birilli, un due tre stella, pampano, campana, corsa nei sacchi e tanto altro ancora. E poi ancora musica con laboratorio di danze popolari della tradizione ligure per i piccoli ed i loro accompagnatori. Al termine merenda tradizionale a cura dell’Accademia della Ciappa e dei Testaieu.