Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Speranza Pra’, campioni d’Italia a Gavirate: “Fortuna e passione, ora l’esordio nei juniores”

Dopo il successo della coppia Bozzano-Rocchi, parla l'allenatore

Genova. “Siamo stati fortunati, almeno all’inizio. Poi l’impegno e la passione ci hanno portato a questi risultati”. Maurizio Capocci, allenatore del gruppo sportivo Speranza Pra’, commenta così all’indomani del successo di Gavirate.

La località lombarda ieri ha ospitato i campionati italiani di canottaggio per le categorie Under 23, Ragazzi ed Esordienti. Una due giorni che ha sorriso alla società con la vittoria del titolo italiano nel doppio Ragazzi: Alessio Bozzano ed Edoardo Rocchi hanno liquidato in finale Armida e Lario, staccate di tre e cinque secondi.

“Dopo il loro successo un po’ a sorpresa lo scorso gennaio a Pisa – continua Capocci – abbiamo continuato il nostro lavoro: allenamenti fino a 6 volte alla settimana, ma senza troppe pressioni, perché ragazzi così giovani devono vivere lo sport senza stress. Il lavoro ha pagato: basti pensare che ieri Matteo Varacca e Jacopo Tomio nel doppio under 23 sono arrivati sesti”.

E il futuro è ancora tutto da scoprire. “Tra poche settimane la coppia Bozzano-Rocchi farà il suo esordio nella categoria Juniores. Senza pretese, perché l’obiettivo stagionale è stato già raggiunto. Solo dopo valuteremo il da farsi”.