Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sorpresi mentre disegnano sui vagoni: denunciati due writers

Genova. Stavano facendo dei graffiti ai vagoni dei treni nella stazione Brignole. Per questo due writers genovesi di 33 e 27 anni, sorpresi dalla Polfer, sono stati denunciati per danneggiamento aggravato e interruzione di pubblico servizio.

La seconda accusa viene contestata perché i disegni, molto spesso, oscurano completamente i finestrini, impedendo ai passeggeri di vedere le fermate, ma anche di potere visualizzare le marchiature di servizio costringendo la ferrovie a cambiare il vagone per pulirlo. Nell’ultimo anno i graffiti sono costati a Trenitalia circa 500 mila euro.

I due artisti di strada sono stati sorpresi con le bombolette ancora in mano mentre iniziavano a disegnare. Gli agenti avevano iniziato negli ultimi tempi un apposito servizio di vigilanza dopo avere notato la comparsa di nuovi disegni sulle fiancate dei convogli.