Sicurezza, Comune ordina la chiusura del mercato del pesce - Genova 24
Piazza cavour

Sicurezza, Comune ordina la chiusura del mercato del pesce

mercato del pesce

Genova. Sigilli al mercato ittico all’ingrosso di piazza Cavour. Da lunedì 20 giugno è stata disposta con ordinanza del Sindaco la chiusura temporanea dello stabile. Un provvedimento, spiega Tursi, “che si è reso necessario per poter eseguire accertamenti sulle strutture e sugli impianti. Recenti verifiche da parte degli uffici tecnici comunali hanno evidenziato uno stato di degrado delle condizioni della soletta con il rischio di peggioramento a causa di infiltrazioni d’acqua nel corso delle normali attività.”

Ulteriori ispezioni da parte dei Vigili del Fuoco e del Dipartimento prevenzione della Asl 3 Genovese hanno inoltre rilevato “numerose criticità per la sicurezza in diverse aree di lavoro, in particolare per l’impianto elettrico, per le celle frigorifere e per l’impianto idrico”.

Un duro colpo per gli operatori, che, mentre il Comune è impegnato ad “individuare un’area alternativa per lo svolgimento del mercato”, si dicono “stupiti perché non capiamo la motivazione che induce l’amministrazione a chiudere il mercato così repentinamente. Lo spostamento a Cà de Pitta avrebbe dovuto avvenire come continuazione dell’attività che stiamo svolgendo. Apprendiamo che la nuova sede mercatale potrà essere pronta solo tra un mese e nel frattempo dove continueremo a svolgere il nostro lavoro?”.

leggi anche
mercato del pesce
2000 posti di lavoro in ballo
Mercato del pesce, Rixi: “Decisione assurda, subito soluzione ponte”
mercato del pesce
Genova
Mercato del pesce, Regione: “Trasferitelo alla Fiera”
protesta mercato pesce
Disagi
Mercato del pesce, la protesta degli operatori a Tursi: colloquio con Doria
protesta mercato pesce
Corteo a tursi
Mercato del pesce, c’è la soluzione “ponte”: riapre con orario ridotto
mercato del pesce
Tavolo blu
Mercato del pesce, incontro in Regione: richiesta di proroga per il trasferimento a Ca’ de Pitta