Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Semifinali Under 20: prima vittoria per il Sori, sconfitta di misura per il Bogliasco

Bogliasco. Dopo la prima giornata, nella quale il Savona ha battuto 10-1 la Vela Ancona ed il Bogliasco ha prevalso sul Sori per 6-5, ieri mattina si è giocato il secondo turno del girone di semifinale del campionato Under 20, ospitato dalla piscina “Vassallo”.

Sono andati in scena due incontri molto equilibrati. Il Sori ha prevalso sui marchigiani per 10 a 9; il Bogliasco si è arreso ai savonesi per 9 a 8.

Di seguito i due tabellini.

Rari Nantes Sori – Vela Nuoto Ancona 10-9
(Parziali: 3-4, 2-2, 2-1, 3-2)
Rari Nantes Sori: Massaro, Ferrero 2, Gandini 4, Cavassa, Viacava, Bianchetti 1, Pasotti, Percoco 1, Penco, Manzi 1, Barattini 1, Gualdi, Benvenuto. All. Iarossi.
Vela Nuoto Ancona: Santini, Pieroni, Pugnaloni 1, Pantaloni 5, Breccia, Di Monaco, Mancini, Vella, Vaccarini, Bartolucci 2, Sabatini 1, Ciattaglia, Pierpaola. All. Pace.
Arbitri: Pinato e Ruscica.
Note. Superiorità numeriche: Sori 1 su 3 più 2 rigori segnati, Ancona 1 su 5. Pieroni espulso nel quarto tempo per articolo 21.13. Usciti per tre falli: nessuno.

Carisa Rari Nantes Savona – Bogliasco Bene 9-8
(Parziali: 2-2, 2-4, 4-2, 1-0)
Carisa Rari Nantes Savona: Missiroli, Mensi, Grosso 2, Giunta L., Novara E. 1, Delvecchio W. 1, Giunta A., Conterno, Alesiani 3, Novara G., Piombo 1, Pedrini 1, Maiocchi. All. Luciano Damonte.
Bogliasco Bene: Pellegrini, Azzarini, Brambilla 1, Gavazzi 2, Congiu, Bianchi 1, Guidi M. 2, Tamburini, Ieno, Prian, Puccio 1, Greco, Caliogna 1. All. Guidaldi
Arbitri: Brasiliano e Sponza. Giudice arbitro: Tedeschi.
Note. Superiorità numeriche: Savona 0 su 6 più 1 rigore segnato, Bogliasco 1 su 10 più 1 rigore segnato. Usciti per limite di falli: Novara E. a 5’43” dalla fine del quarto tempo. A 57″ dalla fine del secondo tempo ammonito per proteste l’allenatore del Savona, Damonte. Espulsi per proteste Conterno (accompagnatore Savona) a 5’43” dalla fine del quarto tempo, Guidaldi (allenatore Bogliasco) a 1’50” dalla fine del quarto tempo, Damonte (allenatore Savona) a 1’24” dalla fine del quarto tempo.