Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Scoprire Sampierdarena con lo scienziato, l’artigiano, l’artista e lo sportivo

Più informazioni su

Sampierdarena. I vuoti si possono riempire. Magari con una bella passeggiata per riscoprire i propri quartieri.
A Sampierdarena e San Teodoro succederà. Dopo il successo della prima edizione, infatti, si è deciso di replicare le passeggiate urbane ” Vuoti e Pieni”.

“Due percorsi durante i quali parlare e fermarsi anche a giocare per imparare ad avere attenzione e cura per le nostre città – spiega Monica Russo, consigliere comunale PD e ideatrice dell’iniziativa -. Due passeggiate per guardare la città insieme a tecnici, amministratori e cittadini adulti e bambini. Con l’aiuto di esperti e storici che ci faranno scoprire curiosità e segreti spesso ignoti alle persone che vivono nei quartieri”.

Primo appuntamento domenica 12 giugno a Sampierdarena. Non è necessaria la prenotazione. Basta presentarsi alle 10 ai Magazzini del sale. Una mattinata diversa seguendo un racconto con una caccia al tesoro in cui si incontreranno 4 personaggi: lo Scienziato, l’Artigiano, l’Artista, lo Sportivo. Ai Magazzini del Sale dopo una rapida visita si realizzerà un laboratorio scientifico sul sale. Dai Magazzini si arriverà al CCBur (Centro Civico Buranello) dove, dopo un giro al suo interno, sarà svolta un’attività su come produrre fogli di carta riciclata. Attraversando il CCBur tappa in via Daste e poi in piazza Barabino per ritrarre dal vero, con tecniche diverse, la statua del pittore. A conclusione, gioco delle bocce al Circolo bocciofila dei Carbonai e merenda.

Il successivo appuntamento sarà sabato 18 giugno a San Teodoro.