Riparazioni navali, continua la protesta: quinto giorno di sciopero a Genova - Genova 24
Ad oltranza

Riparazioni navali, continua la protesta: quinto giorno di sciopero a Genova

Generica

Genova. Prosegue per il quinto giorno consecutivo la protesta dei lavoratori delle riparazioni navali di Genova, in sciopero per chiedere il rinnovo del contratto integrativo. Stamattina hanno anche bloccato il varco in uscita di piazza Cavour perché l’Autorità portuale aveva dato mandato di fare entrare i camion.

“Eravamo pronti a fare una trattativa a partire da richieste che riteniamo legittime, abbiamo preso atto della indisponibilità da parte delle aziende ad aprire un confronto”, hanno detto i sindacati negli scorsi giorni.

Se non arriverà una nuova convocazione i sindacati sono intenzionati ad andare avanti con la protesta ad oltranza. “Solo la questura è intervenuta cercando una mediazione, ma è assordante il silenzio di Comune e Regione”, dicono i lavoratori.

leggi anche
Generica
La protesta
Riparazioni navali, botta e risposta tra azienda e sindacati: senza convocazione sciopero anche domani
Generica
In piazza
Protesta lavoratori delle riparazioni navali, bloccati i varchi portuali
Generica
La protesta
Riparazioni navali, lavoratori in sciopero per l’integrativo: bloccato Molo Giano
Generica
Genova
Riparazioni navali, il 23 giugno riparte la trattativa
riparazioni navali
Genova
Comitato chiede intervento del ministero: “Riparazioni navali dannose per la salute”