Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Rete a sinistra, domani sera assemblea pubblica con Marco Doria per il “patto di fine mandato”

Genova. Non si parlerà, ancora una volta, delle prossime amministrative, ma di quello che la giunta ‘arancione’ dovrà mettere in campo da qui al prossimo aprile. Un ‘patto di fine mandato’ che Rete a sinistra vuole stringere con il ‘suo’ sindaco. E così, nonostante non tutti fossero d’accordo, alla fine di direttivo ha deciso che nei fatti sarà proprio Doria ad essere il protagonista della serata.

L’appuntamento è in piazza Don Gallo a partire dalle 20 (con una cena in piazza post partita dell’dell’Italia) e alle 20.30 si comincia.

Nel corso dell’assemblea saranno discussi i punti programmatici già illustrati al sindaco nel corso di una riunione che si è svolta venerdì 17. Tra le richieste avanzate a Marco Doria dalla Rete a Sinistra ci sono, ad esempio, la necessità di reperire nel bilancio i 15 milioni che ancora servono per il sociale, il tema del decentramento, potenziando i servizi di prossimità ai cittadini e intervento sulle periferie e sulle aree che soffrono i maggiori disagi, la questione giovanile, centrale per una città tra le più vecchie d’Italia.

“Abbiamo detto che volevamo che il “patto di fine mandato” fosse discusso pubblicamente, in modo trasparente. – scrive il direttivo della Rete a Sinistra – Lunedì diamo seguito a questa richiesta attraverso un confronto aperto un cui tutti possono intervenire. Ognuno avrà a disposizione 3 minuti di tempo per trattare un tema specifico, ponendo domande, lanciando proposte o facendo critiche”.