Tilt

Renzi atterra, a Rapallo park sgomberati senza preavviso. E’ polemica

"Ieri sera non c'era nessun cartello e poi stamattina l'amara sorpresa"

Rapallo. Questa mattina i cittadini hanno avuto una brutta sorpresa quando hanno scoperto che i parcheggi nella piazza adiacente al campo Macera erano stati sgomberati. Sui volantini affissi si poteva leggere la frase: “la rimozione non sarà a carico del proprietario dell’auto”. In molti hanno pensato che si trattasse di pulizia delle strade o asfaltature, ma senza preavviso è sembrato a tutti strano.

E infatti lo sgombero si è reso necessario per permettere l’atterraggio del premier Matteo Renzi e la successiva partenza dell’auto blu e della scorta verso Santa Margherita, dove si svolge il convegno dei giovani imprenditori.

“Ieri sera non c’era nessun cartello e poi stamattina l’amara sorpresa”, spiega un residente. Tra le proteste anche quella di Andrea Carannante (Pcl): “E’ assurdo che una città sia stata paralizzata e un parcheggio sgomberato senza preavviso – dichiara – sui volantini c’è scritto che la rimozione non sarà pagata dai proprietari delle auto, ma non credo che i carro attrezzi lavorino gratis, quindi pagherà il Comune e di conseguenza i cittadini?”.

C’è anche chi si chiede perché Renzi non sia atterrato a Santa. “Come al solito ci rimettiamo sempre noi”, concludono.

leggi anche
elicottero renzi
L'arrivo
Rapallo, il premier Renzi atterra in elicottero
Matteo Renzi a Genova
Oggi pomeriggio
Convegno dei Giovani Imprenditori: il giorno del premier Renzi a Santa Margherita
Matteo Renzi a Genova
L'appuntamento
Renzi a Santa Margherita: “Smetterla di remare contro il Paese”
elicottero renzi
A rapallo
Rimozione forzata delle auto per l’atterraggio del premier Renzi, il M5S presenta interrogazione: “Chi pagherà?”