Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Pegli, crolla ascensore: grave mamma, ferita figlia di 3 anni

A causare l'incidente potrebbe essere stata la rottura di un cavo

Genova. Grave incidente attorno alle 12.15 di oggi a Pegli, in via Rizzo. Un ascensore pubblico, che stava trasportando una donna e la figlia di tre anni, è precipitato per circa 50 metri.

La madre, Ilaria Porrata di 24 anni, è rimasta gravemente ferita, ha riportato numerose fratture e una lesione a un polmone, ed è stata trasportata in codice rosso all’ospedale San Martino. Per lei si è reso necessario un intervento chirurgico. La figlia, che non sarebbe grave, è stata invece trasferita all’ospedale pediatrico Gaslini. La piccola è fuori pericolo, ma tenuta in osservazione: era sul passeggino, con le cinture allacciate, questo ha attutito l’urto.

Sul posto sono intervenuti i medici del 118, i Vigili del Fuoco e i Carabinieri che indagano per ricostruire la dinamica dell’incidente. Dalle prime ricostruzioni è probabile che la causa sia dovuta ad un cavo spezzato.

Il mezzo è gestito da un consorzio condominiale e collega via Rizzo bassa (civico 33) a via Rizzo alta (civico 122). Mezz’ora prima del crollo era stata chiamata l’assistenza per segnalare un guasto. Nessuno però avrebbe staccato la corrente o avrebbe segnalato che l’ascensore non doveva essere usato.

Foto di Michele Longo dal gruppo Facebook “Sei di Pegli se…”