Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Normac ingorda, suo anche il titolo regionale

Le ragazze di Paolo Bottaro superano prima Imperia e poi Albenga in un'appassionante finale

Più informazioni su

Che ci fossero i presupposti quest’anno e si potesse davvero vincere il titolo regionale lo si sperava, ma nessuno, per scaramanzia, voleva dirlo ad alta voce. Le ragazze della Normac hanno pienamente rispettato i pronostici di inizio anno vincendo il titolo di campionesse provinciali.

Domenica 19 giugno a Bordighera si è disputata la fase regionale tra le squadre vincenti i rispettivi campionati provinciali. La prima partita contro Carasco è vinta nettamente per due set a zero. Nel pomeriggio si inizia la maratona finale incontrando per prima la Pallavolo Carrarese – società toscana che cerca fortuna in Liguria. E’ un match combattuto allo spasimo tanto da decretare la suddivisione del risultato; in questo torneo finale è infatti previsto il pareggio. Dopo un’agevole vittoria sulla Nuova San Camillo di Imperia si arriva all’incontro decisivo con Albenga. Le due formazioni sono a pari punti e da questa partita uscirà la squadra Campione regionale 2016.

La formula prevedeva set vinto sul punteggio di 25/24 ed in caso di parità di set vinti la verifica del quoziente totale punti. La partita era però da vincere senza fare troppi calcoli ed a tutti gli effetti le ragazze della Normac Avb opportunamente caricate dal coach Paolo Bottaro sono scese in campo con una determinazione impressionante non dando scampo alle avversarie nel primo set vinto per 25/15.

A quel punto tutto sembrava facile ma la pallavolo Albenga inizia  a giocare molto bene sin dall’inizio mettendo in difficoltà le genovesi e rimanendo quasi sempre in vantaggio di uno due punti fino al 17/17 quando due minibreak a favore hanno consentito alla Normac Avb di invertire la tendenza ed allungare fino al 20/18. Si gioca ancora ed si arriva sul 24/24 per poi conquistare il punto decisivo del 25 e vincere il set e titolo regionale.

A questo punto scatta la festa con giocatrici, allenatori, tecnici e dirigenti a festeggiare il traguardo raggiunto. Dagli spalti i festosi accompagnatori hanno incitato le loro giocatrici in modo incessante. Il Presidente Carlo Mangiapane che ha seguito la squadra in questa trasferta scende in campo e si unisce alla festa.

Una grandissima gioia merito delle ragazze artefici di questo successo ed ora campionesse regionali: Martina Antola, Giorgia Api, Aurora Brun, Gaia Campanella, Eleonora Falco, Gaia Fiorucci, Giulia Licenziato, Marzia Massardo, Elettra Speciale, Iris Tabbi ed Elena Villa oltre a Carlotta Torri, aggregata al gruppo per le finali di domenica scorsa, ma anche a tutte le altre ragazze del gruppo 2003/2004 che hanno giocato insieme a lei nell’altra squadra Under 13 cogliendo anch’esse ottimi risultati.

Molto soddisfatti anche gli allenatori Paolo Bottaro ed Andrea Carozzi che hanno saputo far dare il massimo alle loro atlete – coadiuvati nel corso dell’anno da Mattia Antola, Eros Garbarini ed Anna Celso.