Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

‘Ndrangheta a Lavagna: Mondello, il sindaco Sanguineti e il consigliere Talerico in tribunale fotogallery

Lavagna. Sono iniziati oggi i primi interrogatori di garanzia delle persone arrestate nell’ambito dell’inchiesta sulle infiltrazioni della ‘ndrangheta a Lavagna. Davanti al gip Carla Pastorini prima l’ex sindaco Giuseppe Sanguineti, l’ex consigliere comunale Massimo Talerico e l’ex deputata Gabriella Mondello e poi le tre persone sottoposte a misure interdittive.

Il sindaco Giuseppe Sanguineti in tribunale

Giovedì, invece, sarà la volta dei cinque presunti boss del clan Roda’-Casile Paolo, Antonio e Francesco Nucera e Francesco Antonio e Antonio Roda’.

Secondo l’accusa, sostenuta dal pm Alberto Lari della Dda di Genova, i politici avrebbero ottenuto voti alle elezioni in cambio di favori per la gestione dei rifiuti e dei chioschi abusivi sul litorale di Lavagna.