Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Lavagna, in cambio di una “canna” gli svaligiano casa: sei denunciati, tre sono minori

Più informazioni su

Lavagna. Tutto è iniziato per uno spinello. Lo scorso 16 maggio un 28 enne di Lavagna, si trovava in casa sua con un giovane , di origini nordafricana. I due si son messi d’accordo per uno scambio: il 28enne ha ricevuto una “canna”, in cambio di una consolle per videogiochi.

Due giorni dopo, il magrebino, insieme ad altre tre persone, si è ripresentato a casa del 28enne. Dopo averlo spintonato e minacciato, gli hanno portato via un pc portatile e due consolle Sony.

A seguito della denuncia della vittima, i Carabinieri di Lavagna hanno denunciato per “concorso in furto e rapina” sei persone, di cui tre minorenni, di età compresa tra i 16 e i 20 anni, e tre di origine straniera, tutti residenti nel Tigullio, alcuni già con precedenti di polizia, che, in più occasioni, avevano rubato al giovane brasiliano capi d’abbigliamento, apparecchiature hi-fi, telefoni cellulari ed altro, per un valore di circa 3 mila euro.

Uno dei sei ragazzi veniva anche denunciato per “detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente”.